Sono banchi di collaudo computerizzati, di lunghezza variabile che ospitano un’elettronica espandibile in funzione della complessità del cablaggio da collaudare.

Possono inoltre essere miste per assemblaggio e collaudo ed infine possono guidare l’operatore nell’inserimento di fili e particolari nel cablaggio.

Garantiscono la tracciabilità del prodotto con l’uso di lettori bar code, stampa delle etichette di collaudo esatto ed identificazione dell’ operatore.

L’assemblaggio, la programmazione, la parametrizzazione ed il collaudo finale sono realizzati all’interno dell’azienda.